0.00 (0 voti)

Con il ritorno della pioggia, ci siamo concessi un ultimo assaggio di un dolce da forno tanto semplice quanto buono. Non la classica torta di mele ma una crostata con mele e crema frangipane. Una vera goduria.

Le dosi sono per una crostata di 20 cm di diametro e 4 cm di altezza.

Il giorno prima, prepariamo la pasta frolla alle mandorle.

Pasta frolla alle mandorle

Burro 82%75 g
Farina debole W170113 g
Semi della bacca di vaniglia¼ di bacca
Buccia d'arancia grattugiata0,5 g
Buccia di limone grattugiata0,5 g
Sale fino1 g
Zucchero a velo50 g
Farina di mandorle38 g
Tuorlo d'uovo22 g

Sabbiate in planetaria il burro morbido con la farina e gli aromi. Aggiungete poi lo zucchero a velo e la farina di mandorle ed infine i tuorli. Mescolate fino ad avere un panetto omogeneo. Riponetelo fino al giorno seguente in frigorifero ben avvolto nella pellicola alimentare.

Il giorno seguente foderate lo stampo con la pasta frolla stesa a 3-4 mm di spessore. Mettete lo stampo in frigo e intanto preparate il resto.

Mele spadellate

Mele sbucciate e detorsolate400 g
Zucchero di canna30 g
Burro 82%15 g

Tagliate le mele a cubetti non troppo piccoli, Per non farle annerire, tenetele immerse in acqua e succo di limone. In una padella scaldate il burro fino al color burro nocciola. Scolate bene le mele e aggiungetele in padella. Cospargetele con lo zucchero e fate cuocere a fuoco vivo fino ad ammorbidirle e caramellarle senza però farle diventare troppo morbide.

A questo punto preparate la crema frangipane.

Crema frangipane

Burro 82%120 g
Farina debole W17047 g
Uova intere120 g
Farina di mandorle118 g
Zucchero a velo118 g

Montate con le fruste il burro a pomata fino a farlo diventare spumoso. Aggiungete le uova a filo, precedentemente sbattute e portate ad una temperatura di 30°C. Aggingete in più riprese la farina precedentemente setacciata ed in ultimo lo zucchero a velo e la farina di mandorle precedentemente mescolati assieme.

Assemblaggio e cottura

Prendete la teglia rivestita di pasta frolla da frigorifero. Bucherellate il fondo e versate all'interno le mele ormai intiepidite. Stendetele in modo uniforme. Versate la crema frangipane.

Cuocete in forno già caldo a 165°C, in modalità ventilato, per circa 30-35 minuti. Una volta ben fredda, toglietela dallo stampo e decoratela con lo zucchero a velo.

 

Ti è piaciuto?