0.00 (0 voti)

Fragranti, profumatissimi frollini al limone che vi faranno dimenticare ogni male accompagnandovi in un dolce momento all'ora del té. L'aroma di limone in pasticceria è davvero unico. Grazie al gusto leggermente acidulo questo frutto bilancia alla perfezione il sapore dolce ed i grassi dando equilibrio e sapore. Il gusto della farina integrale poi da a questi biscotti una marcia in più. Una ricetta semplice con un risultato di grande effetto.

Questi biscotti appartengono alla categoria dei frollini. Si preparano con una pasta frolla montata arimatizzata al limone e miele( vedi La pasta frolla e La pasta frolla: metodi d'impasto per un approfondimento sulla pasta frolla e sui metodi di impasto). Con le dosi che seguono preparerete circa 40 frollini.

Ingredienti

Burro 82%300 g
Zucchero a velo175 g
Miele d'agrumi15 g
Uova intere100 g
Fecola di patate40 g
Farina debole W170400 g
Farina debole integrale85 g
Pasta di limone (vedi ricetta)65 g
Vaniglia1 g
Sale fino1 g

Procedimento

Per questa ricetta abbiamo bisogno del burro ridotto a dadini e ad una temperatura di 20-22°C. Anche le uova dovranno essere a temperatura ambiente.
Mettete in planetaria, con la frusta a fili, il burro. Fate lavorare la macchina il tempo di rendere il burro a crema. Aggiungete lo zucchero ed il miele e fate montare portando la macchina a velocità massima per incorporare aria. Se il composto finisce sulle pareti della ciotola, fermate il tutto e con una spatola raccoglietelo al centro. Quando il composto raggiunge una consistenza spumosa, mettetevi a velocità media e versate a filo le uova precedentemente sbattute. Aumentate nuovamente la velocità e fate montare il composto. Quando ben montato, aggiungete la pasta di limone, la vaniglia ed il sale. A questo punto aggiungete le farine setacciate insieme. Quando il composto è omogeneo, trasferitelo o in un sac a poche (potete usare quelli usa e getta ma di qualità perché il composto è bello solido e romperebbe un sacco fragile) con punta a stella aperta larga, o in una sparabiscotti. Realizzate i biscotti della forma che preferite direttamente in teglia su carta da forno. Cercate di essere regolari altrimenti avranno tempi di cottura differenti e avrete difficoltà a cuocerli per bene.
Infornateli a forno statico caldo a 180°C per circa 25-30 minuti. Come al solito ogni forno è diverso quindi vi suggerisco di guardarli. Dovranno avere un colore bruno ma attenti a non bruciarli sotto o eventuali parti più sottili dati dalla particolare forma. Fateli raffreddare un pò prima di spostarli dalla teglia una volta cotti in modo che il burro si rassodi e non perdano la forma.

La ricetta è semplicissima ed il sapore sublime. Non vi resta che provarli e farci sapere.

Ti è piaciuto?