5.00 (1 voti)

La piadina è uno street food eccezionale, talemnte eccezionale che a me piace da pazzi mangiarla anche a casa :). Per me, una buona piadina deve essere morbida e non spezzarsi quando la si piega, ma anche non eccessivamente unta. Farle in casa è semplicissimo e ci permette di avere la libertà di fare qualcosa di veramente speciale con farine che non troverete mai nei prodotti industriali. Vediamo come fare delle fenomenali.

0.00 (0 voti)

Talvolta a pasqua alle tante preparazioni immancabili come la pastiera e il casatiello, a casa mia si affiancava anche la pizza rustica. Una torta di frolla con ripieno salato di ricotta e salumi vari. Io adoravo la pizza rustica. Mi piaceva tantissimo il contrasto del dolce dall pasta, anche se si tratta di una frolla poco dolce, e del salato all'interno.
Quando mi andava particolarmente bene, riuscivo a far fare a mio padre i rustici, ovvero la varsione mignon nei tradizionali stampi. Ovviamente visto che il tempo per fare tanti piccoli rustici è molto maggiore di quello necessario a preparare la singola torta, questo avvenimento era raro, ma forse anche per questo molto molto apprezzato.
Vi propongo due rielaborazioni di questo classico. Tenete presente che è anche una ricetta svuotafrigo. Per il ripieno di salumi e formaggi potete scegliere a gusto o consumare quello che vi è rimasto in frigorifero. Cercate di mantenere soltanto il giusto equilibrio tra dolce e salato ed il successo è garantito.