0.00 (0 voti)

Questa è una di quelle ricette che sorprendono. Si perchè ottenere un risultato del genere con così poca fatica, ingredienti e soprattutto senza grassi è stupefacente. Veidamo come fare questo gelato super leggero.

Il segreto di questa ricetta è la banana. Si si, avete capito bene la banana darà al vostro gelato tutta la cremosità e la struttura di base.
Per una bella coppetta di gelato prendete due banane medie e fatele maturare per bene. Devono diventare morbide ma non scure. A questo punto sbucciatele, tagliatele in 5-6 parti e mettete i pezzi in un sacchetto da congelamento e congelate per un giorno. scegliete poi il gusto. Noi l'abbiamo preparato con pesche gialle, more di rovo, mirtilli e lamponi che avevamo congelato. Potete utilizzare un qualsiasi frutto non troppo acquoso quindi andranno bene prugne sode, melone giallo, pesche, etc...

Anche per il frutto che darà il sapore, tagliate a pezzettini e gongelate in un sacchetto adatto.

A questo punto il gioco è praticamnte fatto. Prendete un frullatore o un mixer con bicchiere e inserite i pezzi di banana e i pezzi di frutta scelta. Il rapporto è circa 2 parti di banana e uno di frutto. Frullate bene il tutto giusto il tempo per rendere il tutto cremoso e omogeneo. Non prolungate troppo per non sciogliere il tutto.

Il gelato è pronto.

 

 

 

 

 

 

 

Ti è piaciuto?