0.00 (0 voti)

Un altro esempio di qualcosa che pensavo non mi piacesse. Mio padre le comprava a volte al supermercato, tipo merendina per la colazione. Quelle del supermercato, tutte uguali e perfette nella forma, sono gommose e si possono mangiare solo se immerse in abbondante latte. Restano comunque piuttosto dure e poco piacevoli e per questo le avevo relegate in quel piccolo insieme di dolci a me poco graditi. Ovviamente mi sbagliavo perché quelle fatte in casa sono buonissime.

0.00 (0 voti)

Fragola e limone, un abbinamento infallibile, molto estivo. Vi proponiamo una versione molto furba, ovvero dei mignon da taglio. Con questa tecnica potrete preparare tanti piccoli e bellissimi mignon senza la difficoltà di doverli assemblare uno alla volta ma preparando un solo dolce da tagliare, con precisione, nelle vostre monoporzioni. Comodo no?

0.00 (0 voti)

Le delizie al limone sono un dolce tipico della costiera Amalfitana. Ottime se preparate a regola d'arte, ma, a mio avviso, pessime altrimenti. Le delizie sono un dolce semplice, ma sono proprio questi ultimi che se non sono ben fatti, regalano tutt'altro che un esperienza alla degustazione. Mi è purtroppo capitato di mangiare, spesso al ristorante, delizie che dapessero solo di pessima panna o con una crema con un aroma di limone palesemente industriale, finto. Vediamo come preparare delle ottime delizie al limone, ma ricordate che in questa ricetta il re è lui: il limone. L'ideale sarebbero degli Sfusati Amalfitani, ovviamente non trattati. Se non avete modo di procurarvi questa specifica qualità di limone, cercate comunque un limone buono, con un gusto moderatamente acido ed una buccia profumata.

0.00 (0 voti)

Il tiramisù, un dolce tanto amato quanto odiato. Si perchè è praticamente onnipresente nei menu dei ristoranti italiani e non manca mai l'amica che vanta un tiramisù imbattibile. La verità è che questo dolce se ben fatto può essere davvero molto buono, con una crema al mascarpone corposa ma soffice, con un buon equilibrio tra il gusto dolce e quello del caffé e soprattutto con il giusto grado di morbidezza del savoiardo. Un buon tiramisù, anche se inflazionato, vale sempre la pena. Ma quanto spesso quello che ci troviamo a degustare è un buon tiramisù?
Personalemnte ne ho mangiati di tutti i tipi, da quelli con la crema praticamente liquida e colante a quelli amari all'inverosimile, quelli con talmente tanti tuorli da essere arancioni e quelli che sapevano solo ed esclusivamente di caffé. Io non ho sempre saputo far bene questo dolve ed infatti, per lo più, lo evitavo. Ora che ho qualche nozione in più, una maggiore consapevolezza del gusto e un palato più allenato, devo dire che sono molto migliorato. Quello di oggi però non è un tiramisù classico, ma una versione mignon, rivisitata. Scopriamolo!

0.00 (0 voti)

In seguito alle mie recenti sperimentazioni di pasta frolla senza glutine, potete leggere Esperimenti di frolla gluten-free le mie mirabolanti avventure, ho fatto dei deliziosi frollini senza glutine con questa pasta frolla a base di farina di riso e farina di mais. La farina di mais in particolare da a questi biscotti un sapore particolare, molto rustico. Assolutamente da provare.

4.00 (1 voti)

Frolla o riccia? Questo amletico dubbio assale tutti coloro che decidono di concedersi un momento di piacere con questo tipico dolce napoletano. Io adoro la frolla e probabilmente è la mia preferita ma non posso negare che per ogni frolla che ho mangiato il dubbio che forse sarebbe stata migliore l'altra è rimasto. Dal punto di vista realizzativo le frolle sono indubbiamente più semplici quindi, almeno per ora, dedichiamoci alle frolle.