0.00 (0 voti)

Eccoci con un altro esperimento di pane a lievitazione naturale. Stavolta abbiamo voluto provare della farina di tipo 1 che abbiamo da poco acquistato. Questa farina è molto saporita, e l'abbiamo trovata perfetta per la nostra pizza del sabato e allora ci siamo detti, "perché non un pane?". MA passiamo ai fatti:

0.00 (0 voti)

Per un pranzo al sacco insolito vi proponiamo due quiche ai fiori. In questo periodo si iniziano a trovare i primi fiori di zucchina e, almeno dalle nostre parti, è in fiore la borragine ed entrambi questi meravigliosi fiori sono perfetti per dare gusto e decorare delle quiche. Vediamo subito come prepararle.

0.00 (0 voti)

Come abbiamo visto nell'articolo tecnico su La pasta sfoglia, preparare in casa questa base della pasticceria, sia dolce che salata, non è impossibile, anzi. Oggi vi proponiamo una variante della classica sfoglia all'italiana con vino bianco e panna fresca. La tecnica di incasso e sfogliatura è sempre la stessa. Vediamo in dettaglio la ricetta.

0.00 (0 voti)

Con il ritorno della pioggia, ci siamo concessi un ultimo assaggio di un dolce da forno tanto semplice quanto buono. Non la classica torta di mele ma una crostata con mele e crema frangipane. Una vera goduria.

0.00 (0 voti)

Le brioche da forno sfogliate, o pasta sfoglia lievitata, sono una componente essenziale della viennoiserie, ovvero quel ramo della pasticceria dedicato ai prodotti fa forno da colazione. Tra le principali preparazioni di questo tipo ci sono i cornetti all'italiana e i croissant francesi ma anche tante altre specialità più o meno conosciute come i kranz, i pain chocolat, etc..
La particolarità di questi impasti lievitati è quella di prevedere una gran parte dei grassi aggiunti all'impasto per mezzo della sfogliatura. Così come per la pasta sfoglia si procede quindi ad inserire un panetto di burro mediante pieghe successive. Questo consente sia uno sviluppo incottura dato dagli strati di burro che formano delle barriere al vapore, sia di incorporare grassi disturbando al minimo l'attività dei lieviti poichè se la sfogliatura è ben fatta il burro non si mescola all'impasto di base.
In questa ricetta vi proponiamo una versione molto particolare, certamente non tipica, d'impasto poichè privo di uova e grassi nel pastello. Questo impasto "leggero" si presta bene per preparazioni farcite con confetture o creme.

0.00 (0 voti)

La ricetta di oggi è una rivisitazione della classica millefoglie. L'ho preparata per l'anniversario di matrimonio dei miei genitori e poichè a mio padre piace molto la millefoglie mi ero dato come obiettivo quello di preparare questo dolce con della pasta sfoglia all'italiana fatta in casa. Alla fine ho deciso per una versione rivisitata che unisce il croccante della sfoglia, il morbido del babà e la cremosità del cremoso alla vaniglia. La ricetta ha tre basi ed è meglio organizzarsi in due giorni anche perchè il cremoso deve riposare in frigorifero 12 ore prima di poter essere utilizzato.

0.00 (0 voti)

Questo babà l'abbiamo preprarato come "avanzo" per una la ricetta della millefoglie con babà all'alchermes. E' un babà ad impasto diretto. Se avete tempo e disponibilità di lievito naturale potete provare  ricetta del babà a lievitazione naturale. In questa ricetta il babà, bagnato al rum, è arricchito con una decorazione di crema pasticcera e frutta fresca.

0.00 (0 voti)

La pasta sfoglia è una delle basi della pasticceria. A differenza di altre preparazioni, è adatta sia a quella dolce che a quella salata. Non è impossibile da preparare in casa, anzi. Conoscendo i principi di base e con un pò di manualità potrete preparare da voi un'ottima sfoglia adatta a molteplici preparazioni.

0.00 (0 voti)

Realizzare un impasto con il 100% di idratazione non è semplice. Per far bere all'impasto pari peso della farina in acqua è necessaria un'ottima farina forte e una tecnica di impasto molto accurata. Il risultato è però davvero pasticolarissimo: avrete un impasto ricchissimo di umidità che, in cottura diverrà croccante fuori ma morbido e leggermente umido all'interno. Assolutamente da provare.